Open top menu
Apologia del salto della quaglia

Apologia del salto della quaglia

La quaglia (Coturnix coturnix) è un galliforme fagianide, ubiquitario in territorio europeo e presente in Asia e Africa.

Animale non troppo intelligente, è famoso per due cose: le modalità migratorie e la strategia difensiva durante la fuga.

La migrazione delle quaglie assume a volte proporzioni notevoli; in genere inizia in prossimità della stagione elettorale con individui che, autonomamente, iniziano gli spostamenti per poi trovarsi raggruppati in stuoli anche di grandi dimensioni, in determinate località o comunque in un intorno areale a volte anche molto ampio.

La strategia difensiva in caso di pericolo è quella di correre per aver salva la vita (o al limite per aver salvi i propri interessi) per poi, in maniera improvvisa, effettuare dei lunghi salti che lasciano il predatore interdetto e disorientato.

L’etologia di questo animale è ammirevole: adattamento perfetto alle condizioni ambientali e politiche; efficacissima difesa dei propri interessi; tempi di reazione fulminei; raziocinio prossimo allo zero, che, converrete, costituirebbe un’inutile perdita di tempo. L’Uomo può solo ammirare una così perfetta combinazione di spinte adattative naturali. E, in caso, è costretto a umiliarsi attraverso l’uso di armi da fuoco.

Autore: Sergio Scanu

“La verità ti renderà libero. Ma solo quando avrà finito con te.”

Sergio Scanu
Written by Sergio Scanu

“La verità ti renderà libero. Ma solo quando avrà finito con te.”

No comments yet.

No one have left a comment for this post yet!

Leave a comment