Open top menu
#terzapagina: A Civitavecchia “L’Acqua Tace”

#terzapagina: A Civitavecchia “L’Acqua Tace”

“L’ho già visto tante volte, il mare, ma non è come qui.”

Il corpo di una ragazza viene ritrovato tra le dolci onde del Lago Profondo di Portonovo, ai piedi le Monte Conero.
L’agente scelto Ciro Iaccarino deve sciogliere il mistero sulla morte della giovane indagando tra popolani, artisti, aristocratici e letterati, in mezzo ai quali spicca Gabriele D’Annunzio.

Chi ha ucciso la ragazza?

“L’acqua tace”. L’acqua non rivela il nome dell’assassino, ma rivela le storie, i caratteri, le abitudini, i vizi e i vezzi dei personaggi, tutti apparentemente legati all’acqua, al mare. Un romanzo nero in cui i quattro autori, sotto il nome d’arte Pelagio D’Afro, riversano l’Italia di periferia dei primi del novecento e la portano a noi utilizzando uno stile decorato ma mai pesante.

Un romanzo che l’Associazione Culturale SenzaPaura e la redazione di #TerzaStrada presentano a Civitavecchia il 5 aprile 2014, alle ore 18:00 presso la Sala Della Musica in Via Bramante 20.

All’evento partecipano due dei quattro autori, Giuseppe D’Emilio e Roberto Fogliardi, e la scuola nazionale di improvvisazione teatrale Vicolo Cechov, che, attraverso Fabio Astolfi, Roberto Rotondo, Gianluca Bucci e Camilla Avantario, dà vita ai passi del romanzo letti dai due “pelagi”.

Una presentazione che si ascolta, ma soprattutto si vive, si sente, si assapora come una passeggiata in riva ad un mare silenzioso ed infinito.

——-
Per info potete visitare la pagina evento su Facebook:  Presentazione del Libro “L’acqua Tace” di Pelagio D’Afro

Hashtag: #lacquatace #terzapagina

Telefono: 3201766837 (Francesco Fortunato)

Presentazione del libro "L'acqua tace" di Pelagio D'Afro(Clicca per ingrandire)

Autore: TerzaStrada

La voce di chi sa che la forza degli uomini liberi sta nel pensiero e nella parola.

TerzaStrada
Written by TerzaStrada

La voce di chi sa che la forza degli uomini liberi sta nel pensiero e nella parola.

No comments yet.

No one have left a comment for this post yet!

Leave a comment